Il duo trevigiano su Porsche 911 si aggiudica la gara e fa suo anche il Trofeo Tre Regioni

0

LA QUINTA EDIZIONE DELLA COPPA CITTA’DI BASSANO A IULA E COCCONCELLI

E’ stata la quinta edizione della Coppa Città di Bassano a chiudere l’edizione del Rally Città di Bassano che passerà alla storia per l’elevato numero di vetture al via.

Partiti in coda al rally moderno, i venticinque equipaggi, tra i quali vi erano i quindici in lizza per il Trofeo Tre Regioni, hanno affrontato le sette prove di precisione al termine delle quali è arrivata la vittoria per la Porsche 911 SC di Pietro Iula e William Cocconcelli i quali hanno approfittato dello stop anticipato dei favoriti Giordano Mozzi e Stefania Biacca; il duo mantovano è stato infatti costretto al ritiro nel secondo passaggio della “Valstagna” per un problema meccanico patito dall’Opel Kadett Gt/e. Il podio viene completato dall’ottimo Sandro Martini che, in coppia con Enrico Mussinell, bissa con la sua Fiat Uno 70S bissa il risultato del recente San Martino di Castrozza. Ottima anche la terza piazza conquistata dall’Autobianchi A112 Abarth di Adriano Pilastro ed Oscar Savoldelli i quali contribuiscono al successo di squadra del Progetto M.I.T.E. che aggiunge un nuovo trofeo alla propria bacheca.

Per gli iscritti al Trofeo Tre Regioni, la gara bassanese aveva molta importanza visto che andava a chiudere la Serie e metteva in palio punti pesanti grazie al coefficiente 1,5 e proprio sul filo di lana è arrivato il risultato che pochi pronosticavano. Vittoria comunque meritata per Iula e Cocconcelli che ci hanno creduto sino all’ultimo nonostante gli oltre cinquanta punti di distacco da Mozzi che era al comando prima dell’ultima gara. In seconda posizione si piazza il veronese Nicola Manzini su BMW 1602 che durante la stagione è stato affiancato da Mauro Lucchi e da Alberto Zanchi. Terzi i già citati Mozzi e Biacca che hanno alternato all’Opel Kadett Gt/e la Lancia Fulvia HF.