ASIAGO HOCKEY, SI PARTE IL 20 SETTEMBRE CONTRO MILANO

0

asiagohockeyPartirà il 20 settembre prossimo la stagione dell’Asiago che di fronte al pubblico amico sfiderà il Milano nella prima giornata del campionato di serie A.

Il tutto è stato deciso nella riunione all’Hotel Eberle di Bolzano dove si è svolto il sorteggio per il calendario del massimo campionato di hockey ghiaccio alla presenza delle 12 squadre che comporranno la Serie A, stagione 2014/15: Ritten Sport, H.C. Val Pusteria, S.G. Cortina,  H.C.  Asiago, H.C. Valpellice, S.S.I. Vipiteno, Hockey Milano Rossoblu, S.H.C Fassa, H.C. Appiano, S.V. Caldaro, H.C. Egna e H.C. Gherdeina.


Questa è la prima giornata che si svolgerà il prossimo 20 settembre 2014. Si ricorda che questa giornata è ufficiosa in quanto dovrà essere ratificata dal prossimo Consiglio Federale.
Asiago-Milano,
Vipiteno-Egna,
Val Pusteria-Valpellice,
Cortina-Appiano,
Caldaro-Gherdeina
Fassa-Renon
 
Formula 81esima edizione della Serie A
 
1° Fase
Girone andata e ritorno tra le dodici partecipanti alla Serie A con 22 giornate (inizio 20 settembre / fine 13 dicembre 2014)
 
2° Fase
La suddivisione delle squadre in Master Round (classificati 1° fino a 6°) e Playoff Round (7° fino a 12°) verrà fatta con la classifica finale al termine della 1° fase. I punti acquisiti durante la 1° fase verranno interamente riportati in classifica per la 2° fase. In questa seconda fase si giocheranno 16 giornate. Nelle prime cinque giornate scontri diretti nei due rispettivi gironi. Dalla sesta giornata scontri incrociati tra i due gironi. Dalla dodicesima giornata scontri diretti nei due rispettivi gironi. Nessuna possibilità per le squadre di retrocedere od avanzare dal MR al PF e viceversa. I punti conquistati valgono per i rispettivi gironi di appartenenza delle squadre. (Inizio 23 dicembre 2014/Fine 12 Febbraio 2015)

Qualificazione ai playoff
Alla fine della seconda fase le prime cinque formazioni del MR avanzano direttamente ai quarti finale playoff. Per determinare le altre tre squadre che comporranno il tabellone playoff si procederà  prendendo in esame la classifica finale della seconda fase. La sesta del MR incontrerà al meglio delle tre gare la quinta classificata del PR (ovvero la 11esima in totale). La prima classificata del PR (7° in totale) incontrerà la quarta classificata (10° in totale) del PR al meglio delle tre gare. La seconda classificata del PR (8°) incontrerà la terza classificata (9°)  del PR al meglio delle tre gare. Le vincenti delle tre serie  si uniranno alle prime cinque squadre del MR per comporre il tabellone playoff. Da segnalare che la sesta del PR (12°) è eliminata alla fine della seconda fase e non prenderà parte alla qualificazione dei playoff. (14 febbraio/ev. 19 febbraio 2015)

Playoff
Tabellone playoff con quarti, semifinali e finale al meglio delle sette gare (inizio 21 febbraio/fine eventuale 9 aprile 2015)

Comunicato LIHG